lunedì 25 settembre 2017 02:51:04
omniroma

Voucher, la Cgil manifesta a Roma
Due cortei per chiedere “rispetto”

17 giugno 2017 Cronaca

La Cgil è tornata in piazza a Roma per ribadire il no dei lavoratori ai Vaucher e per chiedere rispetto per i lavoratori. Due i cortei per le vie della Capitale. Susanna Camusso ha guidato il corteo partito intorno alle 9,30 da piazza della Repubblica. Il secondo corteo è invece partito da Piazzale Ostiense. Fra le migliaia di persone anche alcuni volti noti della galassia della sinistra italiana. Dallo ‘scissionista’ Roberto Speranza, che di fatto con il suo gruppo ancora sostiene il governo, ad Arturo Scotto, Nicola Fratojanni e Maurizio Landini. Ad aprire il corteo di piazza della Repubblica un grande striscione che recita lo slogan della mobilitazione: “Rispetto! Per il lavoro, la democrazia e la Costituzione.  In piazza San Giovanni gli uomini del 118 hanno assistito decine di persone in difficoltà a causa del gran caldo che ha colpito Roma da alcuni giorni.