mercoledì 13 dicembre 2017 23:39:07
omniroma

VIOLENZA SESSUALE, OBBLIGO DI FIRMA PER HONDUREGNO ACCUSATO DI STUPRO

28 novembre 2017 Cronaca

Torna in libertà il 23enne honduregno accusato di violenza sessuale nei confronti di una ragazza, che sarebbe stata stuprata venerdì scorso sulla Casilina. La decisione è stata presa dal gip, che ha disposto l’obbligo di firma per l’indagato. Stando alla ricostruzione dell’accusa, il giovane si sarebbe appartato con la vittima in un giardino condominiale, dopo averla conosciuta in un bar. Lì, alle prime luci dell’alba, sarebbe scattata la violenza.