giovedì 21 settembre 2017 12:30:06
omniroma

VILLA GORDIANI, SORPRESO A RUBARE IN APPARTAMENTO: ARRESTATO

22 luglio 2017 Cronaca

I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato un 19enne nomade di origini slave, con precedenti e proveniente dall’insediamento di via dei Gordiani, con l’accusa di furto in abitazione. Il ragazzo è stato bloccato nottetempo in un appartamento ubicato al primo piano di uno stabile di via Palmanova, zona Villa Gordiani, dove era riuscito a intrufolarsi grazie ad arnesi per lo scasso e in cui stava arraffando oggetti di valore del proprietario, al momento fuori casa. I rumori provocati dal ladro hanno messo in allarme alcuni condomini che hanno immediatamente avvisato il Numero Unico di Emergenza “112”, facendo convergere in breve tempo una pattuglia di Carabinieri, già nella zona per i quotidiani servizi di controllo del territorio. I Carabinieri hanno, così, acciuffato il ladro e recuperata la refurtiva – gioielli in oro e un PC portatile – restituita al legittimo proprietario. Dai successivi accertamenti svolti in caserma, il ladruncolo è risultato essere già stato arrestato a inizio mese per un analogo furto, oltre ad avere un precedente recente per rapina. Nei confronti del 19enne, l’Autorità Giudiziaria, dopo averne convalidato l’arresto, ha disposto gli arresti domiciliari nel campo nomadi.