lunedì 28 maggio 2018 07:20:54
omniroma

VETRALLA, PICCHIA LA MOGLIE CON UNA BOTTIGLIA DAVANTI FIGLIO: ARRESTATO 43ENNE

30 ottobre 2017 Cronaca

I Carabinieri della Stazione di Vetralla hanno arrestato un rumeno di 43 anni per maltrattamenti contro familiari. Da tempo maltrattava la moglie e nella tarda serata del 27 ottobre, rientrando a casa, al culmine dell’ennesima lite scoppiata senza motivo, le ha procurato la rottura del setto nasale colpendola più volte con una bottiglia. La scena si è svolta davanti al figlio della coppia che non ha esitato a chiedere l’intervento del 112, vedendo la madre riversa a terra ed in condizioni disperate. Sul posto, i Carabinieri sono intervenuti tempestivamente e hanno potuto evitare ben più gravi conseguenze. L’attività d’indagine ha permesso di far luce sul caso e di capire che la donna era costretta a vivere in un costante clima di terrore in sudditanza psicologica e fisica. Il cittadino rumeno, dopo il rito direttissimo, è stato portato in carcere per espiare la sua pena.