lunedì 20 novembre 2017 22:19:38
omniroma

VELLETRI, SORPRESI A COLTIVARE PIANTE DI CANAPA INDIANA: ARRESTATI

18 agosto 2016 Senza categoria

A conclusione dei servizi di controllo del territorio, intensificati in occasione del Ferragosto, i Carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Velletri hanno arrestato in flagranza di reato due giovani già censurati, M.E. 29enne e M.G. 22enne, entrambi di nazionalità Albanese, per coltivazione illecita di canapa indiana.
L’indagine già iniziata nei giorni scorsi ha portato all’ individuazione di una piantagione composta da 45 piante di altezza media di 180 cm circa in avanzato stato di maturazione.
Dopo una serie di appostamenti e pedinamenti, i militari hanno sorpreso i due soggetti mentre, in un terreno agricolo abbandonato ubicato in un’area impervia collinare del territorio di Velletri, con caratteristiche ambientali favorevoli, si prodigavano alla coltivazione di piante di canapa indiana, utilizzando serbatoi d’acqua, impianto di irrigazione, fertilizzanti ed attrezzatura agricola.
Nella piantagione, i giovani avevano ingegnato un sistema di irrigazione costituito da una pompa idraulica alimentata dal motociclo di uno dei due.
Gli arrestati che sono stati portati alla casa circondariale di Velletri e messi a disposizione della magistratura inquirente. Le piante, estirpate dai militari, sono state sequestrate unitamente al materiale per l’irrigazione rinvenuto. Il peso complessivo delle foglie di canapa indiana è stato di 6,5 Kg circa.