venerdì 24 novembre 2017 12:20:22
omniroma

Vandali sul murale di Kentridge
Scarabocchi su “Triumphs and Laments”

30 marzo 2017 Cronaca, Cultura

Imbrattato da vandali-writer il murale di William Kentridge “Triumphs and Laments” lungo la banchina del Tevere tra Ponte Mazzini e Ponte Sisto. “Scritte, tag e scarabocchi – scrive Artribune, che riporta la notizia – deturpano la parte bassa di un frammento di opera, dissacrando la monumentale processione di uomini, eroi e dei cheKentridge ha regalato alla città, affidandola allo scorrere del tempo e allo sguardo dei passanti”.