venerdì 24 novembre 2017 12:32:21
omniroma

UFFICI GIUDIZIARI,ORLANDO-ZINGARETTI RINNOVANO PROTOCOLLO ASSEGNAZIONE PERSONALE

28 febbraio 2017 Cronaca, Politica

“Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando rinnovano il protocollo d’intesa tra Regione Lazio, Corte d’Appello di Roma, Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello e Ministero della Giustizia, relativo alla prosecuzione per un anno dell’attività che il personale della Regione Lazio svolge presso gli Uffici giudiziari del distretto della Corte d’Appello di Roma. Il primo protocollo, firmato dalla Regione Lazio nell’ottobre 2015, nasceva con l’obiettivo di aiutare gli uffici giudiziari a sostenere i carichi di lavoro che il Giubileo, che da lì a poco sarebbe iniziato, avrebbe inevitabilmente portato con sé. Gli uffici giudiziari della capitale e del Lazio hanno manifestato subito un forte interesse rispetto alle possibilità offerte dal protocollo che ha coinvolto, dopo il primo bando, circa 81 dipendenti regionali. Da qui la decisione di rinnovare l’accordo con il quale la Regione Lazio si impegna oggi a prorogare per un altro anno il trasferimento dei dipendenti già assegnati agli uffici giudiziari, integrando il primo gruppo con 26 nuove unità, e a continuare a sostenerne tutti gli oneri economici derivanti dall’attività lavorativa dei suoi dipendenti. Sono dunque, ad oggi, 106 i lavoratori coinvolti, tutti debitamente formati, ed entro marzo anche gli ultimi troveranno la loro collocazione lavorativa. L’accordo rappresenta un buon esempio di collaborazione tra istituzioni, con evidenti benefici per i servizi offerti ai cittadini e con una macchina amministrativa e burocratica della giustizia che viene notevolmente velocizzata e snellita”. Lo comunica, in una nota, il ministero della Giustizia.