martedì 26 settembre 2017 18:07:19
omniroma

TUFELLO, RAPINARONO ANZIANO IN CASA SUA: ARRESTATE IN SICILIA DUE DONNE

30 dicembre 2015 Cronaca

Nella giornata di ieri gli agenti della Squadra Mobile romana hanno arrestato a Noto, nel siracusano, F. F., 45enne di Noto, e B. D., di 35 anni originaria di Orbetello, perché ritenute responsabili di una rapina aggravata in abitazione consumata lo scorso 16 novembre ai danni di un anziano e del proprio badante, in zona Tufello a Roma. Attraverso accurate indagini è stato possibile documentare come le due donne nel corso della mattinata del 16 novembre si fossero introdotte, attraverso un escamotage, all’interno dell’abitazione di un uomo di 90 anni, affetto da varie patologie legate all’età avanzata, appropriandosi di denaro contante per un valore di circa 400 euro e di un orologio, tutti beni appartenenti all’anziano ed al suo badante, minacciando quest’ultimo con un coltello all’atto del suo rientro presso l’abitazione nel quartiere Tufello.
Gli approfondimenti sviluppati hanno consentito di circoscrivere le attività al gruppo etnico dei c.d. camminanti, vale a dire tribù nomadi itineranti sul territorio, individuando attraverso riscontri investigativi le due donne, entrambe con precedenti di polizia, come responsabili dell’episodio di rapina aggravata in abitazione. Le arrestate, rintracciate da personale della Squadra Mobile di Siracusa, al termine degli atti di rito sono state associate alla Casa Circondariale di Piazza Lanza a Catania. Sono in corso ulteriori indagini per contestare alle due donne altri episodi di rapine in abitazione ai danni di anziani consumate nella Capitale.