mercoledì 20 settembre 2017 14:58:09
omniroma

TRUFFA PARIOLI, PM: CONDANNARE FUNZIONARI FILIALE ROMA CARISPAQ

21 settembre 2015 Cronaca

Due anni e sei mesi di reclusione. E' la pena richiesta dal pubblico ministero Luca Tescaroli per Maria Gabriella Valentini, responsabile
-dal 2000 al 2006- dell'Agenzia 1 di Roma della Banca Carispaq, accusata di abusivismo finanziario. Secondo l'accusa Valentini avrebbe
“agevolato lo svolgimento, mediante compagini societarie accomunate dall'acronimo Eim di servizi e di attività di investimento e di
gestione collettiva del risparmio e consentendo l'effettuazioni di movimentazioni finanziarie per non meno di 65 milioni di euro sia in
entrata che in uscita in assenza di plausibile giustificazione economica, in relazioni a 'non autorizzate' attività di investimento mobiliare e di gestione portafogli”. Nel medesimo procedimento, legato all'inchiesta su una maxitruffa da 300 milioni di euro compiuta da un gruppo di operatori finanziari che facevano capo a Gianfranco Lande -già condannato in altro processo a 7 anni- la procura ha chiesto la condanna al pagamento di una multa anche per altri due ex funzionari della stessa filiale Carispaq accusati di aver contravvenuto
all'obbligo di identificazione delle società Eim e della loro clientela. (21 settembre 2015)