sabato 23 settembre 2017 11:24:09
omniroma

Morto il rapper “Cranio Randagio”
Era a casa di un amico alla Balduina

13 novembre 2016 Cronaca

Il giovane musicista aveva partecipato a una festa con alcol e droghe Il giovane rapper Vittorio Bos Andrei, nome d’arte Cranio Randagio, noto anche per aver partecipato a X-Factor, è stato trovato morto la scorsa notte alla Balduina, in via Anneo Lucano, nell’appartamento di un amico presso il quale era ospite. Nell’abitazione si era svolta una festa durante la quale si sarebbe abusato di alcol e droga. Sulla vicenda, segnalata anche alla Squadra mobile, indaga la polizia del commissariato Monte Mario. Secondo una prima ipotesi, a stroncare il 22enne potrebbe essere stato proprio un mix di alcol e droga, anche se maggiori dettagli potranno emergere con l’autopsia. Gli inquirenti indagano per capire chi abbia fornito gli stupefacenti per la festa.