venerdì 28 luglio 2017 02:39:20
omniroma

Tromba d’aria e incendi
Feriti in spiaggia a Ostia

16 luglio 2017 Cronaca

Trombe d’aria e incendi, nello stesso pomeriggio e a pochi chilometri di distanza. Una domenica da incubo per i bagnanti che oggi hanno scelto lo stabilimento Zenith sul lungomare Amerigo Vespucci ad Ostia. Improvvisamente la brezza è diventata una tromba d’aria che ha iniziato a sollevare e scagliare in aria come proiettili sdraio ed ombrelloni. Sul posto sono intervenute una automedica e quattro ambulanze del 118.

Ciò accadeva mentre ad Anguillara, in via comunale di Marignano 54, un vasto incendio si è sviluppato nei pressi di una comunità per disabili subito evacuata. Sul posto hanno lavorato elicotteri e canadair che si sono riforniti di acqua dal lago di Bracciano (Foto).  A Roma in via degli Angeli, nelle stesse ore un incendio di sterpaglie si è propagato all’interno di un’area adibita ad autodemolizioni. Fiamme, fumo ed esplosioni a causa dei quali sono rimasti lievemente feriti due carabinieri e un autista di un mezzo pubblico. Ma non solo questo. Gli interventi dei vigili del fuoco per incendi sono stati oggi circa 120 e, in alcuni casi come  nei pressi del lago di Martignano, le fiamme hanno raggiunto anche abitazioni che erano state precedentemente evacuate.