sabato 25 novembre 2017 06:48:37
omniroma

Tosca e Officina Pasolini aprono la stagione
di Bryaxis “Lungo il Tevere…Roma”

17 giugno 2016 Cronaca

I giovani artisti de “I ragazzi di Officina Pasolini”, insieme alla cantante Tosca, hanno inaugurato ieri la stagione di concerti sul Lungotevere Ripa, all’interno della programmazione dell’Associazione Bryaxis, sostenuta da Sorgente Group, per “Lungo il Tevere… Roma”. Ricco il programma culturale per il periodo da metà giugno a fine agosto: il venerdì gli artisti del Conservatorio di Santa Cecilia si esibiscono per la rassegna “Classica sul Tevere”, musicisti esordienti sono al centro dei martedì dello “spazio giovani”, con 11 concerti di cori e scuole a partire dalle 21.30. Ogni mercoledì, invece, si sognerà con le note della musica swing, manouche e folk retrò, ricordando la Parigi anni ‘30 e ’50, per il ciclo “mercredì c’est fantastique”. Si esibiranno artisti e band come Le Cardamomò, Comò Swing Quartet e Ladyvette. Il giovedì, alle 22, i migliori cantautori di Roma intratterranno il pubblico con ballate dal tono confidenziale e intimo, voce e chitarra. Tra questi ricordiamo Edoardo Pesce, Daev, Priscilla Bei e Autoreverse. Gli spettacoli teatrali, di domenica, prevedono artisti come Federica Cifola, Massimiliano Bruno, Carlo De Ruggieri, Grace Hall, Daniele Parisi, Arianna Dell’Arti.
Elisabetta Maggini, presidente di Bryaxis, spiega le motivazioni dell’adesione per il secondo anno alla manifestazione sul Tevere: “Il nostro obiettivo con Bryaxis è quello di collaborare con l’Amministrazione Comunale attraverso iniziative volte a promuovere i giovani talenti, i beni culturali e l’armonia ambientale della nostra città. Insomma una movida “sostenibile” con attenzione non solo al divertimento, ma anche alla cultura e ai decibel. Anche quest’anno abbiamo dato un grande impulso ai musicisti emergenti, dedicando loro i martedì in musica, uno spazio aperto per le scuole, dove protagonisti saranno i giovanissimi”. Secondo il Maestro Alfredo Santoloci, Direttore del Conservatorio Santa Cecilia in Roma, è un’opportunità per dare una continuità anche estiva al ruolo del Conservatorio come vero presidio culturale nel territorio urbano. “Abbiamo accettato volentieri per il secondo anno l’invito di Sorgente Group, Bryaxis e Arte2o che, con straordinaria intuizione, hanno ideato la rassegna del venerdì, la Classica sul Tevere. E’ una grande novità per la città, un’importante occasione per avvicinare la grande tradizione della musica classica al vasto pubblico e promuovere al contempo i migliori talenti della nostra Accademia. Si dimostra così che la domanda di musica di qualità è più che presente nel pubblico, al contrario di quanto spesso si pensi”. Aggiunge Tiziana D’Acchille, Direttore Accademia di Belle Arti di Roma: “L’Accademia di Belle Arti di Roma è stato davvero lieta di partecipare con l’opera dei propri docenti e studenti a manifestazioni di alto livello culturale che qualificano le attività della città come questa”.
L’Accademia di Belle Arti espone una selezione di foto ed opere dei suoi allievi, mentre la Fondazione Sorgente Group ha un spazio a disposizione per illustrare le proprie iniziative. Anche Sorgente Group e la testata il Foglio sono presenti, ciascuno con uno stand.
Gli spettacoli di musica e teatro sono organizzati rispettivamente insieme ad Arte2o di Davide Dose e a Cristiana Vaccaro. Le iniziative di Bryaxis si terranno nell’ambito di Lungo il Tevere… Roma, la manifestazione promossa dall’Associazione La Vela d’Oro.
L’intero programma delle serate, che si svolgerà presso gli spazi del Lungotevere Ripa – Porto di Ripa Grande, prevede:
Martedì – ore 21.30 Spazio Giovani (Arte2o);
Mercoledì – ore 21.30 Mercredì c’est Fantastique (Arte2o);
Giovedì – ore 22 Canta Roma (Arte2o);
Venerdì – ore 21.30 Classica sul Tevere (a cura del Conservatorio di Santa Cecilia e Arte2o);
Domenica – ore 21.00 Spettacoli teatrali (a cura di Cristiana Vaccaro).

L’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini è un laboratorio di alta formazione del teatro, della canzone e delle arti multimediali. È un progetto realizzato dalla Regione Lazio con finanziamenti europei ed è gestito da Laziodisu; collaborano con Officina Pasolini l’Università di Roma Tre e il Conservatorio di Santa Cecilia. Tra gli insegnanti di Officina Pasolini citiamo: Niccolò Fabi, Piero Fabrizi (storico produttore di Fiorella Mannoia), Alberto Quartana (Leave Music, primo manager Mannarino), Joe Barbieri e Rosanna Casale.

L’Associazione Bryaxis, dal nome del grande scultore dell’antica Grecia, è nata per dimostrare che ogni attività artistica e musicale, antica e moderna, può convivere con il rispetto degli altri e nei limiti delle regole riguardo l’inquinamento acustico. Bryaxis, sponsorizzata da Sorgente Group, è un’associazione senza fini di lucro, è aperta alla partecipazione dei cittadini, si propone di collaborare anche con l’azione amministrativa comunale attraverso iniziative volte a promuovere l’espressione artistica, tutelare e valorizzare i beni culturali, sostenere la salvaguardia del decoro urbano e l’armonia ambientale e paesaggistica del territorio italiano, compresa flora e fauna.