lunedì 21 agosto 2017 14:03:43
omniroma

Sequestrati beni a clan Cordaro
Case, ristoranti e una squadra di calcio

8 febbraio 2017 Cronaca

La Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Roma e la Polizia di Stato, stanno dando esecuzione alla misura di prevenzione personale e patrimoniale emessa dal Tribunale capitolino, a carico dei principali esponenti della famiglia, ritenuti capi e promotori dell’associazione a delinquere già militarmente smantellata a Tor Bella Monaca a luglio del 2016 con 37 arresti.
Si stanno ponendo sotto sequestro, ai fini della confisca, diversi beni patrimoniali tra cui case, ristoranti, pizzerie, bar e addirittura una squadra di calcio.
L’odierna attività continua ad inserirsi in una più ampia e costante azione di contrasto operata dalla Polizia di Stato e dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia alle illecite attività poste in essere nel contesto territoriale del noto quartiere di Tor Bella Monaca, caratterizzato da un crescendo di attività criminali e di gravi delitti. I particolari dell’operazione verranno divulgati durante una conferenza stampa che si terrà alle ore 10.30 presso la sala riunioni “Augusto Cocola” sita al V piano della Questura ed alla quale parteciperà il Sostituto Procuratore Aggiunto Dr. Michele Prestipino.