mercoledì 13 dicembre 2017 12:43:07
omniroma

TOR BELLA MONACA, PISTOLE RUBATE E COCAINA IN CASA: ARRESTATO 72ENNE

17 giugno 2017 Cronaca

Un duro colpo è stato inferto dai Carabinieri alla criminalità in via dell’archeologia a Tor Bella Monaca. In manette un 72enne romano, con precedenti, arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca perché deteneva due pistole con matricola abrasa in un’intercapedine del forno da cucina e cocaina nascosta nei flaconi dei medicinali in un armadietto in bagno. Le pistole erano avvolte in una busta in cellophane, entrambi calibro 9×21, con matricola abrasa e complete di proiettili.
Arrestato anche un 33enne romano, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. per reati inerenti gli stupefacenti. L’uomo, incrociati i Carabinieri in via dell’Archeologia, si è dato alla fuga e ha tentato di disfarsi di una busta in plastica, lanciandola in strada. I Carabinieri lo hanno bloccato, scoprendo che l’involucro conteneva 25 dosi di cocaina, pronte per la vendita.
In un appartamento disabitato, sempre in via dell’Archeologia, i Carabinieri hanno rinvenuto un’altra pistola completa di munizioni.
Le armi rinvenute sono state sequestrate e saranno esaminate dagli esperti del Ris di Roma per gli esami balistici e verificare se siano state utilizzate in recenti azioni delittuose.