venerdì 28 luglio 2017 02:43:46
omniroma

TERRORISMO, MACEDONE CONDANNATO A 8 ANNI: STAVA PER UNIRSI AD ISIS

26 aprile 2017 Cronaca

Condanna a otto anni di reclusione per Carlito Brigande (Vulnet Maqelara) ex combattente macedone dell’Uck arrestato dai carabinieri del Ros, lo scorso anno, con l’accusa di associazione con finalità di terrorismo internazionale. La decisione è stata presa dai giudici della corte d’assise di Roma, al termine di una camera di consiglio durata circa 4 ore. Secondo gli inquirenti, Brigande, avrebbe progettato di unirsi all’Isis in Iraq, dopo essere entrato in contatto con un altro presunto combattente.