sabato 23 settembre 2017 13:06:08
omniroma

TERREMOTO, PROTEZIONE CIVILE: STASERA IN CAMPO A RIETI CONTRO LA NAZIONALE CANTANTI

4 ottobre 2016 Cronaca

“Mancano poche ore alla partita di questa sera, allo stadio comunale ‘Manlio Scopigno’ di Rieti, tra Nazionale Cantanti e Protezione Civile, che chiuderà questo importante 4 ottobre, giorno che Papa Francesco ha scelto per fare visita alle popolazioni dei territori colpiti dal terremoto del 24 agosto scorso. L’Associazione Nazionale Italiana Cantanti con Raoul Bova e insieme all’associazione ‘Io ci Sono’ hanno organizzato questa serata di sport, musica e solidarietà, che avrà inizio alle ore 19.00, per raccogliere fondi da destinare alla realizzazione del Progetto Sorriso: anche grazie al sostegno di Croce Rossa Italiana, sarà possibile donare tre centri ricreativi polifunzionali ai comuni di Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto”. Così in una nota la Protezione Civile. “In campo, la Protezione Civile, allenata da Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice – si legge nella nota – e capitanata da Fabrizio Curcio, Capo del Dipartimento nazionale, schiererà insieme al vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili, e al sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci, uomini delle componenti e strutture operative del Servizio Nazionale impegnate da oltre un mese nelle aree interessate dal sisma: Vigili del fuoco, Forze armate, Polizia, Carabinieri, Guardia di finanza, Corpo forestale dello stato, Guardia costiera, Croce rossa, Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, INGV, Ispra, Cnr, Organizzazioni di volontariato, Regioni e Comuni”. “Con convinzione tutte le componenti della Protezione Civile hanno risposto alla gara di solidarietà lanciata” ha ribadito Fabrizio Curcio. “La serata del 4 ottobre sarà l’occasione per rimarcare, in un modo diverso dal solito, che tutto il sistema di protezione civile è in campo. Lo è stato dal primo momento dopo il terribile terremoto e lo sarà al fianco delle popolazioni fino a quando necessario”.