lunedì 25 settembre 2017 02:51:17
omniroma

TERREMOTO, OLTRE 1 MLN DI EURO DA UNIPOL PER RICOSTRUZIONE SCUOLA A MACERATA

20 aprile 2017 Cronaca, Politica

Oltre un milione di euro sarà destinato alla ricostruzione della scuola elementare Santini di Loro Piceno, in provincia di Macerata. La somma, messa a disposizione da Unipol, si inserisce nel quadro degli interventi annunciati lo scorso 26 agosto dal Gruppo in favore delle popolazioni colpite dal sisma ed “è frutto di una raccolta volontaria presso i dipendenti, cui si è aggiunto il contributo volontario dei dirigenti e quello della vasta rete di agenti del Gruppo, nonché un versamento da parte dell’azienda che ha raddoppiato quanto raccolto tra i collaboratori”, ha spiegato Pierluigi Stefanini, presidente Unipol nel corso della presentazione dell’iniziativa alla stampa. La scuola che beneficerà della donazione è stata dichiarata inagibile a seguito dei danni subiti per le scosse di terremoto del 24 agosto ed “è una delle 21 nuove scuole su cui stiamo lavorando con l’obiettivo di inaugurarle a settembre, in occasione dell’apertura del prossimo anno scolastico”, ha sottolineato Vasco Errani, commissario straordinario del Governo per la ricostruzione post-sisma. L’istituto Santini accoglierà a partire dall’anno scolastico 2017/2018 oltre 120 alunni distribuiti in cinque classi e sarà ricostruito in base al progetto redatto dalla struttura commissariale. “Per rilanciare i territori colpiti dal terremoto è necessario lavorare su due pilastri: scuola e lavoro. Sono gli elementi centrali per invertire lo spopolamento che era in corso anche fin da prima del 24 agosto – ha aggiunto Errani – La ricostruzione di questa scuola elementare è quindi un passo importante nell’intero processo di ricostruzione”. “Ricostruire i luoghi dove si fa cultura è una priorità – ha sottolineato Carlo Cimbri, Ad di Unipol – Non è però con interventi di solidarietà che si risolvono i problemi legati al rischio idrogeologico nel nostro Paese. Riteniamo che una forte alleanza pubblico-privato sul tema della prevenzione sarebbe utile e opportuna, per sgravare lo Stato e quindi la collettività dall’onere di dover ricostruire”. Una tappa ulteriore arricchirà il legame tra Unipol e la scuola di Loro Piceno, oggi suggellato con la consegna della donazione da parte del Gruppo a Vasco Errani: il 25 maggio prossimo, in occasione della festa ‘Bimbi in ufficio’, infatti, i figli dei dipendenti Unipol ospitati negli uffici dei genitori, riceveranno in dono un libretto con indicazioni sui comportamenti corretti da assumere in caso di sisma e saranno invitati ad esprimere vicinanza agli studenti maceratesi, anche attraverso la donazione di libri.