venerdì 22 settembre 2017 22:36:07
omniroma

TERREMOTO, INTESA ANAC-REGIONI-P. CIVILE PER VIGILANZA SU LAVORI FASE EMERGENZA

26 ottobre 2016 Omniparlamento

È stato siglato questo pomeriggio nella sede romana dell'Anac il protocollo d'intesa fra la Protezione Civile, l'Autorità Anticorruzione e le Regioni colpite dal sisma del centro Italia per una stretta collaborazione per l'espletamento da parte della stessa Anac dell'attività di vigilanza sugli atti connessi alle procedure di affidamento per i lavori post sisma in questa fase di emergenza. “La firma del protocollo rappresenta l'avvio di un'attività di controllo sui lavori post terremoto ma non è collegato ai lavori ordinari ma a quelli in questa fase di emergenza”, ha chiarito il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone, sottolineando poi che “per quel che riguarda i lavori successivi per la ricostruzione” si farà fede ai controlli “previsti da decreto legge” specifico. “La Protezione Civile – ha aggiunto – ha manifestato anche in questa fase di emergenza di voler assoggettarsi ad un sistema di controlli creando di fatto un meccanismo che rappresenterà un progetto pilota su come gestire le emergenze. È una novità perché anche durante la fase emergenza si è sottoposti a controlli”. Il protocollo prevede “verifiche preventive su tutti gli atti connessi alla procedure” ma anche di “agevolare lo svolgimento dell'attività di controllo sugli interventi già effettuati”, ha poi spiegato il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio.