giovedì 21 settembre 2017 01:53:19
omniroma

Crepe in palazzo a Porta Maggiore
Evacuate 20 famiglie, in corso verifiche

11 novembre 2016 Cronaca

Venti famiglie sono state evacuate da uno stabile in via Germano Sommelier, nei pressi della basilica di Santa Croce in Gerusalemme per la presenza di crepe. Sul posto, da poco dopo le 23 di ieri, i vigili del fuoco. La palazzina civile è di cinque piani complessivi fuori terra. A quanto riferito i pompieri hanno appunto “constatato nella tromba della scala E un quadro fessurativo in continua evoluzione”. Sono state pertanto sgomberati 20 nuclei familiari residenti presso la scala E. Sul posto le autorità competenti per prestare assistenza alle famiglie. Gli inquilini non potranno rientrare nelle proprie abitazioni finché, dopo le prime verifiche a vista effettuate dai pompieri, non saranno svolti ulteriori accertamenti da parte di tecnici qualificati. Verifiche sono in corso per accertare la dinamica dei fatti. È probabile che la fessura fosse preesistente alle recenti scosse di terremoto nel Centro Italia, ma non si esclude che le scosse possano aver influito sulla situazione dello stabile in zona Porta Maggiore.