venerdì 22 settembre 2017 01:16:01
omniroma

TERREMOTO, CONTROLLI A PALAZZI: CHIUSA CONCILIAZIONE PER VERIFICHE A OBELISCHI

2 novembre 2016 Cronaca

Continuano le verifiche e le conseguenti chiusure alla viabilità per accertamenti dopo il terremoto. Per verifiche tecniche, è ancora chiusa la preferenziale in direzione Gregorio VII della Galleria Pasa. Le linee bus 34, 64, 98, 190 (linea solo festiva), 881, 916 e 982 sono deviate al sottovia Cavalleggeri. La linea 46 devia, da corso Vittorio, per via Traspontina, via Crescenzio, piazza Risorgimento, viale Vaticano e via Aurelia.Per quanto riguarda ponte Giuseppe Mazzini: su lungotevere Gianicolense è aperto solo in direzione largo Perosi . Resta vietato il transito ai pedoni. Chiusura temporanea nella Galleria Principe Amedeo Savoia Aosta della corsia preferenziale da piazza della Rovere a Cavalleggeri. Aperta al traffico veicolare invece da Cavalleggeri a piazza della Rovere. Divieto di transito, si legge su Luceverde Roma, delle strade laterali di via della Conciliazione “su disposizione dei Vigili del Fuoco per obelischi pericolanti”: laterale destra chiusura al transito veicolare tra Via della Traspontina e Via dell’Erba; laterale sinistra chiusura al transito veicolare tra Via San Pio X e Via Scossacavalli. Chiusa anche via del Cappellaccio in direzione Roma e istituito il senso unico alternato. Verifiche anche sulle mura Aureliane e sulle mura Latine, nonché sulle chiese della capitale. La tangenziale è stata riaperta da San Lorenzo verso San Giovanni dopo le verifiche:: resta invece chiusa la rampa di accesso da via Prenestina. Per gli accertamenti tecnici in corso, sul cavalcavia di via del Cappellaccio, che collega la via del Mare con l’Ostiense, è stata temporaneamente chiusa la corsia direzione “centro”. La viabilità a doppio senso è garantita da un senso unico alternato. Possibili disagi per la circolazione nella zona.