giovedì 24 agosto 2017 01:24:12
omniroma

TERRACINA, ABUSO EDILIZIO: SEQUESTRATO MANUFATTO E TERRENO

6 febbraio 2017 Cronaca

Una superficie di 3mila metri quadri e un manufatto di altri 220 metri quadri sono stati sequestrati dai carabinieri Forestali in via Migliara, in località Frasso a Terracina. Il provvedimento è scattato a seguito di controlli durante i quali gli operatori forestali hanno accertato che i titoli edilizi per la costruzione del manufatto in cemento armato risultavano privi di efficacia in quanto mancanti dei nulla–osta per i vincoli gravanti sull’area nonché mancante di autorizzazione sismica. Inoltre la sagoma dell’edificio risultava difforme rispetto agli elaborati architettonici presentati, in ordine volumetrico per le altezze e per l’area di incidenza. Sono stati quindi denunciati il proprietario 25enne di Prossedi, il tecnico progettista e direttore dei lavori ed il titolare dell’impresa edile come ditta esecutrice delle opere abusive.