venerdì 24 novembre 2017 02:48:46
omniroma

TERMINI, IN TRE SCIPPANO ANZIANO E SI DANNO ALLA FUGA: UN ARRESTO

12 aprile 2016 Cronaca

I fatti sono accaduti venerdì scorso, vicino alla stazione Termini: un agente della polizia di Roma Capitale, con aiuto di alcuni cittadini, ha inseguito e bloccato in via Gaeta un giovane straniero resosi responsabile di uno scippo ai danni di un uomo anziano. Erano circa le 18:00 di venerdì 8 marzo, quando alcune urla provenienti dalla strada sottostante hanno attirato l’attenzione di un vigile che si trovava in uno degli uffici del gruppo “Sapienza”: tre giovani stranieri, dopo aver accerchiato un uomo anziano lo stavano strattonando per derubarlo. Scendendo in strada, il vigile ha iniziato un inseguimento dei tre, durato diverse decine di metri, conclusosi con il blocco di uno, immobilizzato contro un’auto parcheggiata. L’arresto dell’uomo, immediato ed in flagranza, è stato completato anche con l’aiuto di un carabiniere fuori servizio che si trovava di passaggio, e di altri vigili accorsi immediatamente dopo: i due compagni dell’arrestato, invece, sono riusciti a darsi alla fuga. Portato negli uffici del gruppo “Sapienza” l’arrestato, un giovane egiziano del 1997, è stato perquisito. Nelle sue tasche sono state trovate altre catenine tutte strappate, segno evidente di scippo ai danni di altre persone. L’operazione è stata successivamente portata a termine insieme al personale della compagnia carabinieri, stazione Macao. Il derubato, un uomo anziano, spaventato ma in buone condizioni, è rientrato in possesso della catenina che gli era stata strappata dal collo.