sabato 23 settembre 2017 02:08:01
omniroma

TERMINI, IN MANETTE PUSHER-CICLISTA

13 ottobre 2015 Cronaca

Anche per i pusher i tempi sono cambiati. Per poter spacciare eroina indisturbati infatti hanno pensato di muoversi in bicicletta, così da non destare sospetti ed all’occorrenza scappare velocemente. Questo è ciò che ha escogitato K. M., una congolese 32enne, che ieri è finita in manette nei pressi di Porta San Lorenzo. Nel tardo pomeriggio, la donna, a bordo di una bici, dopo aver mormorato qualcosa ad un giovane all’apparenza tossicodipendente, si è diretta con lui verso il sottopassaggio “Santa Bibiana”. Gli agenti della Polizia di Stato del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria, insospettiti dal particolare atteggiamento, ne hanno seguito i movimenti a distanza. Intervenuti proprio durante lo scambio i poliziotti hanno rinvenuto la dose di eroina appena ceduta ma anche altri involucri della stessa sostanza nonché di hashish. La pusher ciclista è così stata arrestata con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
(13 Ottobre 2015)