mercoledì 13 dicembre 2017 08:43:39
omniroma

Tavolo Roma, martedì vertice al Mise
Calenda: “Interessa lavorare per Roma”

15 ottobre 2017 Cronaca, Omniparlamento, Politica

Il tavolo di confronto per il rilancio di Roma che si terrà presso il Mise martedì 17 ottobre, salvo cambiamenti dell’ultim’ora, dovrebbe riunirsi alle 14.30. Il tavolo vedrà riuniti i vertici del Ministero dello Sviluppo Economico, di Roma Capitale e della Regione Lazio, nonché i rappresentanti delle sigle sindacali ed esponenti del mondo delle imprese. 

Virginia Raggi è incompetente? “No, non credo”.  Ha risposto così il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda intervistato alla trasmissione televisiva di Rai3 “In 1/2h”.
“A me interessa lavorare con lei per cercare di fare qualcosa per Roma. Quello che penso come istituzione è che non si dà dell’incompetente così al sindaco di una città. La si ingaggia, come farò, sulla base, non di principi generici, ma di un tavolo per cui abbiamo fatto tutte le fasi preparatorie”, ha aggiunto. “Leggo sul giornale di oggi che verrebbero” dal Comune di Roma “con una lista della spesa di 1,8 miliardi. Se vengono a presentare una lista della spesa è meglio che non vengono”
“Questo è un tavolo che analizza quello che è stato fatto, trova i driver di sviluppo per Roma e dopo si mettono i soldi, tutti quanti secondo le proprie disponibilità e possibilità – ha detto – Questo tavolo che secondo il deputato del M5s, Alessandro Di Battista, è stato chiesto per commissariare Roma l’ho convocato perchè me lo ha chiesto il sindacato, ad essere precisi me lo ha chiesto Susanna Camusso. Che mi importa di commissariare Roma? Ho quindi predisposto un team di lavoro altrimenti i tavoli non servono a niente. Ho sempre detto che questi problemi di Roma non dipendono dalla Raggi, sono nel tessuto sociale, quindi non è un tavolo per colpevolizzare la Raggi ma per lavorare sul futuro di Roma”.