mercoledì 20 settembre 2017 05:58:52
omniroma

TANGENTI, APPALTO STRADE: ARRESTATI FUNZIONARIO COMUNALE E 2 IMPRENDITORI

14 ottobre 2015 Cronaca

Tre persone agli arresti domiciliari – due imprenditori e un funzionario del dipartimento Simu (Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) di Roma Capitale – per corruzione e turbata libertà degli incanti. È il bilancio di un'operazione del Comando carabinieri per la Tutela dell’Ambiente, in collaborazione con il Comando Provinciale Carabinieri di Roma, sviluppata al termine di attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma che ha portato alla scoperta di un giro di tangenti per turbare le gare d’appalto per la manutenzione e la sorveglianza delle strade della Grande Viabilità di Roma. In corso anche perquisizioni che riguardano sia le società ricollegabili agli imprenditori che l’ufficio del funzionario. Ai domiciliari sono finiti Luigi Martella e Alessio Ferrari, imprenditori al centro di una filiera di imprese, ed Ercole Lalli, funzionario del dipartimento Simu di Roma Capitale.
(14 Ottobre 2015)