lunedì 21 agosto 2017 08:27:44
omniroma

STRADE, CAMPIDOGLIO: AMPLIATE COMPETENZE CONSULTA CITTADINA SICUREZZA

1 febbraio 2017 Cronaca, Politica

“La giunta capitolina ha ampliato le competenze della Consulta cittadina della Sicurezza Stradale rispetto ai temi della sostenibilità, inclusività e accessibilità urbana. Per effetto di tale modifica la Consulta prende la nuova denominazione ‘Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità’. Inoltre sono stati delineati i nuovi principi per la predisposizione del Regolamento interno. La Consulta è un organismo di confronto e concertazione che coinvolge tutti i settori istituzionali e i soggetti pubblici e privati operanti nei campi della sicurezza stradale, della mobilità dolce e della sostenibilità, dell’inclusività e dell’accessibilità urbana. I suoi organi saranno: il Presidente, il Vice Presidente, l’Assemblea e la Commissione di coordinamento”. Così in una nota il Campidoglio.

“Obiettivo primario della Consulta è quello di costruire una rete di relazioni fra i soggetti delle istituzioni e le rappresentanze sociali al fine sia di favorire la conoscenza delle condizioni di specificità del territorio comunale e le linee di programmazione dell’Amministrazione, sia di consentire la partecipazione attiva e propositiva di tutti i soggetti allo sviluppo delle politiche istituzionali – si legge nel comunicato – Oltre che come organismo consultivo, la Consulta si configura come tavolo tecnico-operativo per la condivisione delle specifiche linee di programmazione, attuazione e gestione degli interventi, all’interno di un quadro organico di attività avente il fine di definire le azioni specifiche, ottimizzare le risorse disponibili, valorizzare le singole e specifiche esperienze, sfruttare le eventuali sinergie che possono derivare dall’aggregazione delle diverse esperienze e competenze”.