lunedì 25 settembre 2017 06:10:46
omniroma

SPACCIAVANO DROGA A MINORI E PICCHIAVANO CHI NON PAGAVA, 11 ARRESTATI

6 dicembre 2016 Cronaca

Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Velletri, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 11 persone, facenti parte di un sodalizio criminale, operante nel comune di Colleferro (RM), che spacciava droga, in molti casi anche a minorenni, e metteva in atto violente estorsioni, caratterizzate da gravi minacce e aggressioni fisiche, nei confronti di chi non pagava.
Degli 11 arrestati, 4 uomini, tre 20enni e un 50enne sono stati associati in carcere, mentre altre 7 persone, quattro uomini e tre donne, di età compresa tra i 20 e 30 anni, sono state sottoposte agli arresti domiciliari. Le ragazze del gruppo con il ruolo di “pusher”, in alcune circostanze nascondevano le dosi di stupefacente da vendere all’interno degli indumenti intimi.
Lo spaccio avveniva principalmente nei pressi di un “circolo” molto frequentato da adolescenti e giovani minorenni, per questo motivo ad alcuni indagati il Gip ha contestato anche l’aggravante di aver effettuato le cessioni di stupefacente in luogo destinato all’aggregazione dei giovani. I provvedimenti sono scaturiti a conclusione di una complessa attività investigativa, avviata nel mese di dicembre 2014, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Velletri, dopo l‘arresto di tre pusher da parte di Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Colleferro, delle Stazioni di Colleferro e Carpineto Romano. Le prime attività d’indagine svolte dai Carabinieri hanno consentito subito di delineare le responsabilità dei soggetti coinvolti e le attività di spaccio ben strutturate messe in atto. Grazie alle attività tecniche eseguite, unitamente ai servizi di osservazione e controllo, i Carabinieri, già nel corso delle indagini, hanno potuto arrestare sei persone e sequestrare diverse centinaia di dosi di droga, tra cocaina, hashish e marijuana, segnalando alla Prefettura molti giovani quali “assuntori”. Per l’operazione odierna sono stati impiegati circa 70 Carabinieri del Gruppo di Frascati supportati da unità cinofile del Nucleo Carabinieri Cinofili di Santa Maria di Galeria e da un elicottero del Nucleo Elicotteri del Raggruppamento Aeromobili dei Carabinieri di Pratica di Mare.