lunedì 11 dicembre 2017 05:06:31
omniroma

SMOG, TORNANO TARGHE ALTERNE: OGGI STOP A DISPARI

21 dicembre 2015 Cronaca

“Targhe alterne, si replica. Oggi e domani, lunedì 21 e martedì 22 dicembre, il Campidoglio ha disposto la circolazione a targhe alterne, secondo il seguente calendario: oggi si fermano, nei confini della Fascia Verde, auto e moto con l’ultima cifra della targa dispari dalle 7,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 20,30. Il giorno successivo, martedì 22 dicembre, il divieto sarà per le targhe pari. Potranno circolare, invece, le categorie di veicoli classificate come meno inquinanti: metano, gpl, ibride, elettriche, Euro 6, ciclomotori due ruote quattro tempi Euro 2 e motocicli quattro tempi Euro 3. Ulteriori dettagli, tutte le deroghe, e la mappa della Fascia Verde, sulle pagine internet del Comune”. E' quanto si legge sulla pagina web dell'Agenzia per la mobilità.
“Nelle due giornate di targhe alterne, sarà in vigore anche lo stop (sempre nella Fascia Verde), ormai entrato a regime dallo scorso 15 dicembre 24 ore su 24 (dal lunedì al venerdì, festivi esclusi) delle auto Euro 0, Euro 1 e anche Euro 2 per i diesel. Dalle 7,30 alle 20,30, invece, si fermeranno motoveicoli e ciclomotori, a due, tre e quattro ruote, a 2 e 4 tempi, Euro 0 e Euro 1, a prescindere dalla targa – si legge – Di seguito, lo schema dei divieti previsti nei prossimi giorni all'interno della Fascia Verde:
– lunedì 21 dicembre:
stop 7,30-12,30 e 16,30-20,30 per veicoli con targa dispari;
stop 7,30-20,30 per motoveicoli e ciclomotori, a due, tre e quattro ruote, a 2 e 4 tempi Euro 0 e Euro 1, a prescindere dalla targa;
stop h24 per auto a benzina Euro 0, Euro 1, auto a diesel Euro 0, Euro 1 e Euro 2, a prescindere dalla targa.
– martedì 22 dicembre:
stop 7,30-12,30 e 16,30-20,30 per veicoli con targa pari;
stop 7,30-20,30 per motoveicoli e ciclomotori, a due, tre e quattro ruote, a 2 e 4 tempi Euro 0 e Euro 1, a prescindere dalla targa;
stop h24 per auto a benzina Euro 0, Euro 1, auto a diesel Euro 0, Euro 1 e Euro 2, a prescindere dalla targa”.