martedì 26 settembre 2017 18:15:03
omniroma

Derby sorvegliato speciale all’Olimpico
Sorpresi con mazze e bastoni 5 laziali

3 dicembre 2016 Cronaca, Omniparlamento, Politica

Derby e referendum, e la Capitale sorvegliata speciale con un ingente spiegamento delle forze dell’ordine sia allo stadio Olimpico che nelle sezioni dove gli elettori si recheranno per esprimere il voto sulla riforma costituzionale. E’ di 4 fermi e un arresto il bilancio dell’attività di prevenzione disposto dalla Questura sin dal pomeriggio di ieri. Nella notte 5 tifosi laziali, tutti colpiti da daspo, sono stati fermati in strada nelle zone del centro nell’ambito dei controlli disposti. Trovati in loro possesso mazze e bastoni. A carico di uno di loro, detentore materiale degli strumenti atti ad offendere, è stato disposto l’arresto mentre gli altri 4 sono stati denunciati e raspati. Per tutti scatterà la misura di prevenzione dell’avviso orale. Proseguono da parte delle forze dell’ordine i controlli in occasione del derby Lazio-Roma. Identificati sinora oltre 100 ultras provenienti da Bulgaria (52), Inghilterra (20), Germania (12), Francia (7), Svezia (2), Croatia (5), Polonia (5), Spagna (11). Tutti controllati e registrati con documento. Tutti in possesso di biglietti del settore nord. Nessuna irregolarità. Si è svolto regolarmente, senza particolari criticità dal punto di vista dell’ordine pubblico il derby Lazio – Roma. Le operazioni di afflusso e deflusso sono state fluide, grazie anche al piano per viabilità e parcheggi in vigore da quest’anno. Al termine, il Questore D’Angelo ha voluto ringraziare le forze dell’ordine che hanno profuso ancora una volta il massimo impegno.