martedì 26 settembre 2017 11:06:45
omniroma

Scuola, nelle mense il menu vegano
Diaco (M5S): “Lo suggerisce la Fao”

16 novembre 2016 Senza categoria

“Oggi la Commissione Ambiente, congiunta con la Commissione Scuola, ha trattato un tema di rilevante importanza sia per l’ambiente che per la salute e l’attenzione dovuta ai bambini. Gli uffici hanno predisposto un nuovo bando per le mense scolastiche e come il Movimento 5 Stelle ha già anticipato nel programma elettorale, è necessario che l’alimentazione nelle scuole sia sostenibile, biologica ed etica”. Lo scrive su Facebook il presidente della commissione capitolina Ambiente Daniele Diaco.
“Anche a seguito delle numerose richieste ricevute – prosegue – vogliamo assicurare una alimentazione che sia in grado di fornire tutti gli elementi nutrizionali necessari per i bambini e al contempo sia strumento di educazione e formazione per i piccoli studenti, adulti di domani, e quindi consapevoli che i nostri consumi hanno un impatto significativo sull’intero Pianeta”.
“Per questo, come anche la Fao suggerisce, vogliamo proporre un piano di educazione alimentare e inserire nei menù, almeno una volta a settimana, anche un pasto completo vegano – aggiunge – Sarà richiesto anche l’elevato livello di produzione che risponda a criteri precisi tra cui la provenienza il più possibile a km zero, la qualità biologica, biodinamica, e sinergica e che gli alimenti siano forniti alle scuole evitando packaging che produca rifiuti non riciclabili”.
“Vogliamo rispondere alle nuove esigenze emergenti, personali e globali e, soprattutto, nel rispetto del singolo quanto della collettività. In questa direzione desideriamo che il momento del pasto diventi per i bambini non ‘solo’ una pausa obbligata, spesso anche percepita come noiosa, ma un momento di vita collettiva, di partecipazione gioiosa e consapevole del ruolo che ognuno di noi può avere per il rispetto della natura e della nostra salute che certamente, come consigliano le pubblicazioni scientifiche, deve privilegiare il consumo di vegetali – conclude – Ringrazio tutti i professionisti che hanno partecipato alla Commissione di oggi per l’importante contributo apportato”.