mercoledì 23 agosto 2017 13:44:05
omniroma

SCONTRI DAVANTI SENATO, CONDANNATI 16 STUDENTI PER DISORDINI DEL 2010

13 gennaio 2016 Cronaca

Si è concluso con sedici condanne e tre assoluzioni il processo a carico dei 19 studenti che, il 24 novembre del 2010, parteciparono ai disordini scoppiati nel corso della manifestazione organizzata contro l'approvazione del decreto Gelmini. La sentenza è stata emessa dai giudici della decima sezione penale del tribunale di Roma, con pene che vanno da un massimo di 1 anno e nove mesi a un minimo di 2 mesi di reclusione. Gli studenti finiti a processo erano accusati, a seconda delle posizioni, dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento, travisamento in occasione di manifestazione pubblica e porto di oggetti atti a offendere.