domenica 17 dicembre 2017 12:46:30
omniroma

SCIOPERI, DA GARANTE OK AD ACCORDO GOVERNO-SINDACATI SU ‘DECRETO COLOSSEO’

14 marzo 2016 Omniparlamento

“L’Autorità di garanzia per gli scioperi ha valutato idoneo l’Accordo nazionale, sottoscritto il 23 febbraio scorso, di integrazione dell’Accordo collettivo in materia di norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del Comparto Ministeri”. Lo rende noto, in un comunicato, la Commissione garanzia sciopero.
“Tale Accordo, sottoscritto dall’Aran – aggiunge – in quanto delegazione trattante di parte pubblica, e i Sindacati più rappresentativi del comparto, individua, tra l’altro, le prestazioni indispensabili da garantire, in caso di sciopero, per l’apertura del patrimonio artistico, archeologico e monumentale al pubblico, in attuazione di quanto previsto dal Decreto Legge 146/2015, recante 'Misure urgenti per la fruizione del patrimonio storico e artistico della Nazione', convertito con modifiche dalla legge 182 del 2015. Le prestazioni indispensabili da assicurare in caso di sciopero riguarderanno anche la fruizione dei musei e degli altri luoghi della cultura e dovranno prevedere l’apertura di almeno il 50% degli spazi ordinariamente aperti al pubblico, comprensivi degli elementi più caratterizzanti. In alternativa, qualora non sia possibile adottare, in ragione delle specificità del bene culturale, tale criterio, verranno individuate fasce orarie di garanzia corrispondenti al 50% del normale orario di apertura al pubblico”.