domenica 24 settembre 2017 16:06:16
omniroma

Scambia la caserma per un asilo
Nasconde la refurtiva e viene arrestato

25 agosto 2017 Senza categoria

Aveva scambiato la sede della Polizia Locale per il vicino asilo. Nel pomeriggio di ieri gli agenti del gruppo EUR hanno notato sul retro del comando di zona un uomo che, dopo aver lanciato uno zaino all’interno del cortile, si arrampicava per scavalcarne la recinzione nonostante il cancello principale fosse aperto. Vista la strana scena gli agenti sono subito intervenuti e lo hanno fermato.
L’uomo, R.M. di 30 anni, di nazionalità rumena, era in possesso di numerosa merce di provenienza ignota, infilata all’interno di un costume intero da donna indossato sotto la camicia; altri pezzi erano contenuti all’interno dello zaino, tutti contrassegnati da etichette di un supermercato di zona.
Poco lontano, gli agenti hanno trovato anche un sacco pieno di articoli sanitari, medicine e piccoli ricambi di utensili. Messo alle strette, l’uomo ha ammesso che voleva nascondere lo zaino e di non essersi avveduto, visto che era entrato dal retro, che quella fosse la sede della Polizia Locale.
Le successive verifiche, svolte all’interno del supermercato con l’ausilio del direttore, hanno effettivamente constatato l’assenza degli articoli dagli scaffali, trafugati nella stessa giornata. Il valore complessivo della merce ammonta a circa 500 Euro.
Dopo la restituzione dei prodotti al legittimo proprietario, l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.