martedì 12 dicembre 2017 22:57:08
omniroma

SANTA SEVERA, PADRE E FIGLIA SALVATI DA CANI-BAGNINI

17 luglio 2016 Cronaca

‎Una bambina palestinese di 11 anni e il papà di 34 sono stati salvati questa mattina a Santa Severa dai volontari della Sics, scuola italiana cani salvataggio. Secondo quanto riferisce Roberto Gasbarri, responsabile Sics Tirreno centro meridionale, la bambina stava ‎nuotando quando la corrente l’ha trascinata verso gli scogli. Il padre pur non essendo un nuotatore esperto si è tuffato per aiutarla ma a sua volta è si è trovato in difficoltà. Immediato l’intervento dei due labrador, Wendy e Maggie che insieme ai loro conduttori Marcello e Francesco li hanno raggiunti e riportati a riva. Padre e figlia, in vacanza a Santa Severa, non hanno avuto bisogno di ricovero in ospedale. “Nel Lazio – spiega Gasbarri – sono presenti unità cinofile Sics ad Ostia, Castelporziano, Montalto di Castro, Sant’Agostino e Pescia Romana. Sei unita’ con il contributo di Federbalneari Lazio nord e della Capitaneria di Porto di Civitavecchia vengono indirizzate dalla Guardia Costiera a seconda delle necessita’ della giornata per condizioni meteo e affluenza bagnanti. Oggi la Capitaneria ci ha indicato la spiaggia di Santa Severa ed e’ la prova di quanto sia importante la prevenzione. ‎Invitiamo a visitare il sito internet e la pagina facebook Sics Tirreno per fare segnalazioni o domande”.