martedì 12 dicembre 2017 00:32:35
omniroma

SAN PIETRO, IN CENTINAIA IN PIAZZA PER LA “GIORNATA PER LA VITA”

7 febbraio 2016 Cronaca

Palloncini verdi, sorrisi e tanta voglia di fare comunità. Sono gli uomini e le donne del Movimento per la vita romano che questa mattina si sono dati appuntamento a piazza San Pietro in occasione della 38esima Giornata per la vita promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana. Famiglie, bambini, giovani e meno giovani hanno colorato la piazza con tanti palloncini. Un nutrito gruppo di alcune centinaia di persone, arrivati da diverse parrocchie della Capitale, si sono posizionati in piazza San Pietro in attesa dell'Angelus. Un'altra “costola” del movimento, una cinquantina di persone, ha invece partecipato alla messa, tenuta a Santa Maria in Traspontina, con i docenti e gli allievi delle Cliniche romane di ostetricia e ginecologia. Al termine della liturgia, in processione su via della Conciliazione hanno raggiunto gli altri già in Piazza. Ad attenderli Antonio Ventura, presidente del movimento per la vita romano. “È importante in questo anno giubilare della Misericordia essere vicino ai più poveri fra i poveri quali i bambini non nati. In particolare – ha dichiarato Ventura – noi seguiamo quello che diceva Madre Teresa che verrà fatta Santa in quest'anno giubilare, ed è la patrona di tutti i movimenti pro life del mondo, e che diceva che l'aborto è il più grande distruttore della pace. Solidali con madre Teresa e con Papa Francesco ricordiamoci di dire un forte no alla cultura dello scarto” ha concluso il Presidente del movimento per la vita romano. Al termine dell'Angelus i tanti palloncini verdi sono stati fatti volare in cielo accompagnati da un lungo applauso.