venerdì 22 settembre 2017 08:29:34
omniroma

SAN GIOVANNI, PM DDA APRE INCHIESTA SU TERZO ROGO A COOP “UN SORRISO”

14 settembre 2015 Cronaca

La procura ha aperto un'inchiesta, allo stato senza ipotesi di reato e indagati. per il rogo che, lo scorso 13 settembre, ha distrutto l'ex sede degli uffici della cooperativa “Un Sorriso”, in viale Castrense. L'edificio all'interno del quale sono divampate le fiamme è lo stesso già colpito da due diversi incendi, il 18 e il 27 giugno scorsi. Nel mese di ottobre, la cooperativa “Un sorriso” era stata l'obiettivo dell'ondata di violenza che, nel quartiere di Tor Sapienza, aveva riguardato un centro di accoglienza per immigrati. La coop, inoltre risulta coinvolta nell'inchiesta Mafia Capitale (la sua presidente è indagata per turbativa d'asta). Stando a quanto si apprende, il fascicolo sul caso, aperto dalla direzione distrettuale antimafia, non è comunque destinato a confluire nell'incartamento su Mafia Capitale. I locali distrutti dalle fiamme sarebbero stati completamenti vuoti e, al suo interno, non sarebbe stato custodito alcun documento. Chi indaga, anche in considerazione della catena di incendi che in pochi mesi hanno danneggiato il medesimo luogo, non esclude che qualcuno abbia volontariamente dato fuoco all'edificio. (14 settembre 2015)