mercoledì 18 ottobre 2017 13:20:33
omniroma

Tragedia nell’ateneo Roma Tre
Giovane si uccide sparandosi alla testa

19 aprile 2016 Cronaca

Un ragazzo di circa 25 anni è deceduto in via della Vasca Navale, all’ingresso dell’Università Roma Tre. Stando alle prime informazioni, il giovane si sarebbe suicidato con un colpo d’arma da fuoco nelle vicinanze della facoltà di ingegneria. Sul posto è intervenuta la polizia e il 118. Il ragazzo è deceduto sul colpo.

È un ventiseienne originario di Potenza – M.M. le iniziali – il giovane che questa mattina si è tolto la vita con un colpo di pistola all’ingresso della facoltà di Ingegneria dell’Università Roma Tre. Al momento, non si conoscono le ragioni che hanno spinto il ragazzo al suicidio, avvenuto intorno alle 12.30, quando la facoltà era nel pieno della sua attività e popolata da molti studenti.