martedì 17 ottobre 2017 15:29:43
omniroma

ROMA-PARIGI, 21-6 CONCERTO CARMEN CONSOLI PER 60° ANNIVERSARIO GEMELLAGGIO

3 maggio 2016 Omniparlamento

"Edison, main partner della stagione artistica La Francia in scena in programma a Roma dal 7 maggio al 15 novembre, cura insieme all’Institute français Italia su iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia il grande concerto di Carmen Consoli, che si terrà il 21 giugno in Piazza Farnese in occasione de La Festa della Musica. Una serata speciale per celebrare il 60° anniversario del gemellaggio tra Parigi e Roma che vedrà sul palco italo-francese, davanti la sede dell’Ambasciata di Francia, l’artista Carmen Consoli e il duo francese Brigitte". Così una nota di Edison.
"Per questa occasione Edison e Ambasciata di Francia in Italia – aggiunge – applicheranno per la prima volta Edison Green Music, un vero e proprio protocollo per gli eventi musicali in grado di ridurne l’impatto ambientale attraverso soluzioni sostenibili. Una guida pratica per tutti gli ambiti di produzione di un concerto: dall’organizzazione e promozione dell’evento alla logistica e mobilità, alla gestione dei rifiuti. Uno strumento per favorire l’adozione di buone pratiche e ottenere importanti e misurabili risultati in termini di risparmio energetico e sostenibilità ambientale. Edison Green Music, nato come Edison Change The Music nel 2008, ha come obiettivo la promozione della cultura della sostenibilità energetica nella musica diffondendo l’idea che associare la sostenibilità alla musica è possibile e necessario per la salvaguardia ambientale e per contribuire a una riduzione delle emissioni di CO2. Con l’applicazione del protocollo si stima una riduzione degli impatti degli eventi musicali di circa il 70-75%. In tutta Europa gli eventi, i festival e i concerti hanno senz’altro effetti positivi sul turismo e l’economia locale, ma hanno gravi impatti sull’ambiente. Basti pensare che, anche solo prendendo in considerazione la CO2, i circa 23.000 eventi musicali dal vivo organizzati mediamente in un anno emettono oltre 1.600.000 tonnellate di CO2 ossia stimate indicativamente l’equivalente delle emissioni prodotte da circa 200.000 famiglie (di tre componenti), ovvero alle emissioni di circa 800.000 auto (che percorrono ciascuna 10.000 km)".