domenica 24 settembre 2017 03:34:21
omniroma

Roma-Ostia, svuotate auto concorrenti
Cc i trovano e restituiscono il bottino

12 marzo 2017 Cronaca

Traguardo amaro oggi per alcune decine di atleti che hanno partecipato alla mezza maratona Roma-Ostia e che al termine della gara hanno trovato le proprie auto depredate. All’Eur sono state, infatti, saccheggiate almeno una ventina di vetture. I ladri hanno portato via di tutto, agendo indisturbati. Subito le indagini dei carabinieri della Stazione Roma Tor dé Cenci che hanno recuperato un’autovettura piena di refurtiva. Restituiti ai legittimi proprietari 16 zaini e 11 buste asportate ai partecipanti della mezza maratona Roma – Ostia. Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio i militari, nei pressi del Campo Nomadi di Castel Romano, notando un’autovettura sospetta hanno deciso di controllarla quando, il guidatore ha accelerato la marcia provando a fuggire. Raggiunti dai militari i tre occupanti dell’autovettura, verosimilmente nomadi domiciliati presso il campo di Castel Romano, hanno abbandonato l’auto e sono fuggiti all’interno della tenuta Vaselli, facendo perdere le proprie tracce. I militari all’interno dell’autovettura hanno trovato molta refurtiva, 16 zaini e 11 buste, asportate ai partecipanti della mezza maratona Roma Ostia che, in parte sono state restituite ai proprietari.  Sono infatti 20 le persone che, fino a questo momento, sono rientrate in possesso dei loro beni. L’autovettura, intestata ad un nomade domiciliato nel Campo Nomadi di Castel Romano è stata posta sotto sequestro, serrate indagini sono in corso per capire chi fossero gli occupanti dell’autovettura