giovedì 19 ottobre 2017 01:50:28
omniroma

Pomezia, indagato amministratore Eco-X
“Azienda non in regola con l’antincendio”

11 maggio 2017 Cronaca

“L’amministratore unico della società Buongiovanni Antonio è iscritto nel registro degli indagati per incendio e inquinamento colposo”. Lo ha detto il procuratore

di Velletri Francesco Prete in merito all’incendio alla Eco X di Pomezia.  “Le cause del’incendio sono ignote ma innesco avvenuto all’esterno tra i due capannoni. Le indagini sono ancora in corso da parte del capitano del Noe”, ha aggiunto Luigi Paoletti il sostituto procuratore titolare dell’inchiesta. I magistrati hanno poi sottolineato come “L’Azienda era già stata sanzionata nel 2012 perchè non in regola con certificazioni antincendio e, ad oggi ci risulta che l’azienda non fosse ancora in regola. L’azienda in cui è avvenuto l’incendio si chiama giuridicamente eco servizi per l’ambiente, un ramo di azienda che la Eco X ha ceduto a Buongiovanni nel 2014. Stiamo valutando la quantità e la tipologia di materiale che erano ammassati nell’azienda. Stiamo valutandole posizioni di altri”.