venerdì 24 novembre 2017 02:46:48
omniroma

RIFIUTI, SINDACATI: 30 MAGGIO SCIOPERO SETTORE IGIENE AMBIENTALE

18 maggio 2016 Ambiente

“Anche nel Lazio dopo la rottura delle trattative Utilitalia e Fise/Assoambiente i lavoratori dell’intero settore dell’igiene ambientale scenderanno in piazza. Fp Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Fiadel hanno infatti proclamato per il prossimo 30 Maggio uno sciopero di 24 ore per ottenere un giusto rinnovo, che metta al centro il valore del lavoro e la qualità del servizio. Un rinnovo del contratto che non calpesti la dignità delle lavoratrici e dei lavoratori del settore, migliori l'offerta di un servizio cruciale per i cittadini riducendone al tempo stesso i costi. A Roma si svolgerà la manifestazione regionale per dire no a chi vuole delle norme contrattuali fortemente peggiorative al fine di ottenere risparmi solo sulle spalle dei lavoratori, rendendo il lavoro una merce; per contrastare le norme sui passaggi di appalto e dare le giuste garanzie ai lavoratori affinché i loro diritti non siano calpestati da un sistema senza regole. Ci mobilitiamo per chiedere lo sviluppo industriale del settore, il mantenimento del contratto unico come strumento per migliorare le condizioni di salute e la sicurezza sul lavoro. Ci aspettiamo un intervento di tutte le istituzioni a livello territoriale e regionale per arrivare a una soluzione dignitosa che non arrechi ai cittadini disagi. Da lunedì partiranno le assemblee in tutti i posti di lavoro per spiegare le ragioni dello sciopero. La mobilitazione non si fermerà fino a quando gli oltre 100mila lavoratori del settore non vedranno rinnovato il loro contratto scaduto da 2 anni e mezzo”.
E' quanto si legge in una nota delle associazioni sindacali.