giovedì 24 agosto 2017 01:20:57
omniroma

REGINA COELI, CISL: ISPETTORE COLPITO DA TESTATA DA DETENUTO, SCOPERTA DROGA

12 gennaio 2016 Cronaca

“Apprendiamo che poco fa i un detenuto italiano ubicato nella 3^ sezione dell'Istituto romano di Regina Coeli ha colpito con la testa un ispettore là in servizio. Mentre nella giornata di ieri alla fine dei colloqui , sempre nello stesso istituto, un detenuto italiano è stato sorpreso con cocaina e hashish, pronto ed immediato l'intervento del personale di Polizia Penitenziaria. Occorre ricordare che l'istituto romano di Regina Coeli dei previsti 836 detenuti ne risulta un sovraffollamento di più 26 ristretti. Il personale di Polizia Penitenziaria di Regina Coeli, cosi come quelli che espletano servizio nei vari istituti e sedi extra- moenia della Regione e non solo, pur con difficoltà svolgono egregiamante il proprio servizio al fine di impedire che si possano compiere reati anche durante la detenzione. Plauso a tale personale il quale dimostra come sempre abnegazione e spirito del Corpo ma allo stesso tempo grande professionalità”. Così in una nota il segretario Generale Aggiunto Cisl Fns Costantino Massimo.