giovedì 23 novembre 2017 13:55:10
omniroma

REFERENDUM, BRUNETTA LANCIA COMITATI ROMA PER IL NO: EVENTI IN TUTTI I QUARTIERI

27 luglio 2016 Omniparlamento

"Siamo qui per lanciare i Comitati per il No a Roma, tanti no per mandare a casa Renzi, tanti no per dire di no a questa ‘schiforma’ costituzionale, tanti no per ripristinare la democrazia parlamentare nel nostro Paese". Così Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, arrivando in Campidoglio dove questo pomeriggio sono stati lanciati i Comitati per il No al referendum costituzionale della città di Roma. Nel corso di una conferenza stampa nella sala del Carroccio è stato presentato il sito internet ‘comitatoperilno.it’ sul quale è possibile creare il proprio comitato per il no ed organizzare così gazebo ed iniziative per illustrare le ragioni del no.
"Da qui a settembre – ha annunciato il coordinatore romano di Forza Italia Davide Bordoni – lanceremo iniziative in tutti i quartieri della Capitale". Come ricordato dal capogruppo Brunetta "siamo già a mille comitati e puntiamo a raggiungere i 10 mila in tutta Italia". "I No – ha sottolineato – sono già in vantaggio dal punto di vista dei sondaggi, siamo circa al 54/55%, pur avendo avuto un’invasione di Renzi in televisione negli ultimi mesi. Però non ci preoccupiamo, la gente vuole dire di no, vuole dire di no a questo governo delle tasse, dire di no a questo governo che ha messo sotto i piedi il Parlamento, dire di no a questo governo imbelle, incapace di governare i flussi dell’immigrazione, incapace di fare una qualsiasi politica estera, dire di no a questo governo che non ha risolto il problema delle banche". Sul sito web, così come in versione cartacea, è poi disponibile un opuscolo con i dieci punti per cui secondo il centrodestra bisogna opporsi alla riforma costituzionale.