giovedì 23 novembre 2017 14:08:52
omniroma

“Raggi e Berdini bloccano le Torri dell’Eur”
Miccoli: “Approvata una delibera ‘fantasma’”

26 agosto 2016 Economia, Politica

“Il sindaco di Roma Virginia Raggi e l’assessore all’Urbanistica Paolo Berdini hanno negato i permessi per la riqualificazione dell’area di città che comprende le torri dell’Eur”.
A denunciarlo è il deputato Pd Marco Miccoli. “Mentre giustamente i romani sono, praticamente tutti, impegnati in uno slancio di solidarietà straordinario, verso le popolazioni colpite dal terremoto, la Giunta Raggi lavora alla ‘decrescita felice’ della Capitale, che non sarà certamente felice per disoccupati, commercianti ed imprenditori”. – ha detto Miccoli – Infatti, dopo il no alle Olimpiadi, la melina sullo stadio della Roma, il portare al fallimento la Fiera di Roma, tagliando ulteriori cubature, ora tocca alla riqualifica delle Torri dell’Eur dove doveva nascere il nuovo quartier generale di TIM. Infatti la coppia Raggi-Berdini, con una delibera, praticamente fantasma, ha revocato i permessi per la ricostruzione di quel pezzo di città, che i cittadini hanno soprannominato la Beirut di Roma. Insomma, in poco più di 2 mesi stanno portando la città alla paralisi, negandogli ogni possibilità di crescita e di sviluppo. Un mix di strafottenza, incapacità e improvvisazione che pagheranno i romani. Ma tanto ai grillini che importa, i loro stipendi faraonici ora sono al sicuro”.