sabato 23 settembre 2017 21:57:16
omniroma

QUATTRO VENTI, RUBANO UN QUINTALE DI CAVI DI RAME DA STAZIONE: ARRESTATI

22 dicembre 2015 Cronaca

Lo scorso pomeriggio, nel corso di alcuni controlli del territorio, i Carabinieri della Stazione Roma San Pietro sono intervenuti presso la fermata del treno, nella tratta che collega Roma a Viterbo, di via dei Quattro Venti, ed hanno arrestato 4 cittadini romeni, nomadi e senza fissa dimora, già noti alle forze dell’ordine, per furto aggravato in concorso.
I militari sono intervenuti, su segnalazione di un cittadino al 112, presso la fermata delle FF.SS, Quattro Venti, nel quartiere di Monteverde, bloccando i 4 romeni mentre stavano tentando di darsi alla fuga con circa un quintale di cavi di rame.
Il prezioso carico era stato appena rubato all’interno della stazione ferroviaria dove i ladri si erano introdotti, prima scavalcando la recinzione che ne delimita l’area, e successivamente dopo aver divelto delle pesanti grate in ghisa, calandosi all’interno di un tunnel di servizio dove hanno tranciato i cavi. Li hanno poi caricati all’interno di un carrello della spesa recuperato sul posto e utilizzato per trasportarli.
I 4 disturbati dall’arrivo dei militari sono fuggiti ma sono stati bloccati e condotti in caserma dove sono stati trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicati in mattinata con il rito direttissimo. La refurtiva è stata riconsegnata a un responsabile della società delle Ferrovie dello Stato.