giovedì 17 agosto 2017 01:48:16
omniroma

Quattro incidenti tra Roma e Provincia
Bilancio: cinque morti e cinque feriti

5 febbraio 2017 Cronaca

Quattro incidenti stradali, di cui due mortali, si sono registrati nella notte e all’alba tra Roma e Provincia Il più grave è avvenuto intorno alle 4 sulla via Tiburtina al chilometro 18,700 in direzione Roma nel Comune di Guidonia in località Setteville. Sul posto è intervenuta una squadra dei pompieri e la polizia di Stato.  Il personale dei vigili del fuoco intervento ha provveduto a liberare i corpi dalle lamiere dell’autovettura, una Mini. Via Tiburtina è rimasta chiusa nei due sensi di marcia per tutto il tempo dell’intervento. Al momento non è stato possibile identificare i quattro ragazzi che si trovavano nell’autovettura e chehanno perso la vita nell’impatto. A perdere la vita sono stati due ragazzi e due ragazze, una delle quali 17enne che sarebbe diventata maggiorenne a breve. Gli altri tre erano 18enni. Tre di origini romene e un italiano, due residenti a Guidonia e due a Tivoli. Stando ad una prima ricostruzione della dinamica, alla base dell’incidente vi sarebbe una manovra di sorpasso lungo un rettilineo in pendenza. Poi la perdita di controllo del mezzo e lo schianto contro il muro di un fabbricato dove si trova un pub. I quattro tornavano a casa dopo avere passato la serata in un locale. Incidente stradale sulla Cassia bis nel comune di Formello. E’ avvenuto alle 22.40 quando all’altezza del chilometro 9,500, in direzione Viterbo, si sono scontrate una Fiat 500 e una Mercedes. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno provveduto a liberare le tre donne adulte, dalle lamiere dell’autovettura Fiat 500 e affidarle alle cure mediche del personale sanitario del 118 che le ha trasportate in ospedale in codice rosso; mentre l’autista dell’altra autovettura usciva illeso dall’incidente.  Incidente mortale in Corso Vittorio Emanuele II altezza civico 238. E’ avvenuto intorno alle 5.40. Sul posto la polizia locale di Roma capitale e i vigili del fuoco con un carro sollevamento. Lo scontro ha riguardato un taxi e uno scooter Yamaha Majesty 400. Il personale dei pompieri intervenuto ha provveduto a liberare il conducente dello scooter privo di vita, rimasto incastrato sotto il Taxi. Secondo quanto si è appreso, la vittima è un ragazzo di 28 anni deceduto sul colpo. Chiuso il tratto di Corso Vittorio da piazza S.Andrea della Valle a Via Acciaioli per il tempo dei rilievi e dell’intervento.  Incidente stradale intorno alle 6.40 sulla tangenziale est, all’altezza dell’uscita Salaria in direzione stadio Olimpico. Nell’impatto, a quanto riferito, sono rimaste ferite due ragazze che viaggiavano a bordo di un’auto. Sul posto per i rilievi la polizia locale del gruppo Montemario. A quanto riferito, una ragazza è stata trasportata in codice rosso al policlinico Umberto I, l’altra ricoverata al Gemelli in prognosi riservata.