martedì 12 dicembre 2017 22:59:41
omniroma

PORTO CIVITAVECCHIA, SINDACATI: SOSPESO PRESIDIO, ORA SOLUZIONI PER LAVORATORI

13 gennaio 2016 Lavoro/Sindacato

“E’ temporaneamente sospeso il presidio dei lavoratori impegnati nel cantiere darsena nord del porto di Civitavecchia, che avrebbe dovuto svolgersi domani mattina 14 gennaio. L’Autorità portuale ha infatti convocato per domani i sindacati territoriali di categoria, Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil, per fare chiarezza sul futuro dell’opera e sulle ricadute occupazionali che coinvolgerebbero 300 lavoratori, con disastrose le ripercussioni socio-economiche sul territorio”. Lo hanno reso noto Feneal Uil di Roma, Filca Cisl di Roma,Fillea Cgil di Roma e Lazio.
“Dal tavolo di domani attendiamo soluzioni concrete per il futuro occupazionale delle maestranze e per quello dell’intera cittadinanza, trattandosi di un cantiere strategico per l’infrastrutturazione cittadina e per la sua economia – dichiarano Massimo Fiorucci della Feneal Uil di Roma, Diego Bottacchiari della Filca Cisl di Roma, Carlo Proietti della Fillea Cgil di Roma e Lazio – lo stato di agitazione permane e la tensione è alta, i lavoratori sono pronti a riprendere immediatamente la protesta se non saranno individuate misure opportune”.