mercoledì 18 ottobre 2017 00:13:52
omniroma

PORTA MAGGIORE, ARMATO DI COLTELLO RAPINA COETANEO: ARRESTATO 25ENNE

27 maggio 2016 Cronaca

E finito in manette dopo il tentativo di portare a termine l’ennesimo furto. E’ successo nella giornata di ieri, quando G.F.25 enne romeno, è salito su un autobus di linea, armato di coltello a serramanico e si è impossessato di uno smartphone, sottraendolo ad un coetaneo per darsi poi alla fuga rincorso dalla vittima. La scena, non è passata inosservata ad un agente della Polizia di Stato che, libero dal servizio, si è anch’egli messo all’inseguimento, riuscendo a bloccare l’autore della rapina, il quale però, dopo una breve colluttazione, si è divincolato, procurando delle lesioni al poliziotto e facendo perdere momentaneamente le proprie tracce.
Sul posto, sono intervenuti i poliziotti del commissariato “Porta Maggiore”, che hanno organizzato una ricerca in zona. Grazie alla descrizione fornita dai testimoni: un’individuo con vistose cicatrici e tatuaggi, le indagini si sono subito indirizzate verso un nomade, tossicodipendente, noto per alcuni precedenti specifici. Gli investigatori, hanno effettuato una perquisizione presso il domicilio del sospettato rinvenendo gli indumenti indossati al momento della rapina, felpa e pantaloni e persino il coltello a serramanico. Poco dopo, nonostante avesse provveduto a rasarsi la folta capigliatura per sfuggire ai controlli, l’uomo è stato intercettato in strada e tratto in arresto per rapina aggravata.