venerdì 20 ottobre 2017 03:48:05
omniroma

PONTE MILVIO, PER SFUGGIRE AD ARRESTO SI DENUDA FINGENDOSI PAZZO: PRESO

17 marzo 2016 Cronaca

Appena arrivato negli uffici del commissariato Ponte Milvio si è denudato cercando di farsi passare per “incapace di intendere e volere”. 29 anni, nigeriano, l’uomo è stato però arrestato dagli agenti della Polizia di Stato per i reati di tentata rapina e tentata violenza sessuale. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio, quando è giunta alla sala operativa della Questura una segnalazione di un tentativo di rapina ai danni di supermercato di corso Francia.Autore un uomo che all’interno dell’esercizio commerciale ha minacciato i dipendenti, in particolare una commessa che è stata aggredita e “palpeggiata” per poi essere scaraventata con violenza in terra. Non riuscendo nei suoi intenti, il malvivente è fuggito a piedi venendo però inseguito e raggiunto dagli agenti del commissariato Villa Glori, i quali con l’ausilio di personale del commissariato Ponte Milvio, sono riusciti a bloccarlo. Identificato per E.E., lo straniero in Italia senza fissa dimora, è stato accompagnato negli uffici di Polizia, dove per sfuggire all’arresto si è spogliato tenendo un comportamento violento e aggressivo nei confronti dei poliziotti, chiedendo l’intervento di un medico.
Visitato presso l’ospedale, l’uomo è stato ritenuto capace di intendere e volere. Nuovamente portato in commissariato, il 29enne è stato arrestato.