domenica 24 settembre 2017 14:18:13
omniroma

Ponte di Nona, in carcere presunto killer 31enne fermato giovedì sera a Bologna

31 ottobre 2015 Senza categoria

È stato convalidato a Bologna il fermo di Vincenzo Fidale, 31 anni, originario calabrese, con precedenti, accusato del duplice omicidio avvenuto il 26 ottobre scorso a Ponte di Nona. Il fermo è stato tramutato in custodia cautelare in carcere a Bologna. L'uomo è ritenuto dagli investigatori dell'Arma dei carabinieri responsabile dell'omicidio di Fabrizio Ventre dopo che quest'ultimo aveva sparato a Mirko Scarozza. Continuano intanto le ricerche del nucleo sommozzatori nell'Aniene finalizzate a trovare le armi usate nella sparatoria. (31 ottobre 2015)